NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

 

 

Nel 1988 la nostra azienda inizia una nuova avventura, cimentandosi nel mondo dei soccorsi stradali.

Inizia con l'acquisto del primo Carro Attrezzi, un Iveco 79 q.li con allestimento a pedane e con i primi soccorsi stradali, effettuati per alcune autofficine e autocarrozzerie della zona,  a far parte del mondo del soccorso stradale.

 

                    

 


Nell'estate dello stesso anno avvenne il battesimo vero e proprio di questa nuova attività con l'avvento a Campi Bisenzio della " Festa Nazionale dell'Unità", in occasione della quale collaborammo con le forze dell'ordine e ad altri colleghi del settore, alla rimozione dei veicoli in infrazione al codice della strada.
E' così che l'emmebi soccorso stradale prese campo, iniziando a lavorare per i vari enti statali, Polizia Municipale, Carabinieri, Polizia di Stato, Tribunale di Firenze, Prefettura di Firenze ed altri.

Nel 1989 firmammo il nostro primo contratto di collaborazione con una delle assistenze più importanti sul territorio italiano la Pronto Assistance Servizi.
Nel 1991 il nostro mezzo viene ampiamente utilizzato per aiutare la popolazione del nostro paese che era rimasto coinvolto in un'alluvione, lavorando giorno e notte per aiutare a liberare le strade dalle carcasse di automobili.
Gli anni passano e aumenta il lavoro, nel 1994 viene presa la decisione di acquistare un nuovo mezzo, un Iveco Daily 49 q,li allestimento a bilancino, adatto per effettuare le rimozioni forzate.

                                                                  


Nel 1998 entrammo a far parte del gruppo "VAI - EUROP ASSISTANCE", nell'ambito dei soccorsi stradali in viabilità autostradale, con l'assegnazione del tratto compreso tra i caselli di Calenzano e Barberino del Mugello sulla A1.
Purtroppo all'inizio dell'anno successivo il nostro primo carro attrezzi, rimase coinvolto in un sinistro autostradale, per cui fu sostituito da un Iveco Eurocargo 120 e 23 allestimento con pedane e Gru retrocabina.


Nel arco di tempo dal 2000 al 2003 al nostro parco mezzi si aggiungono due Renault Mascott 65 q.li allestiti con pianale scarrabile, per poter velocizzare cosi i vari interventi.
Nel 2007 inizia la collaborazione con l' ISVEG ( Istituto, Vendite Giudiziarie) di Firenze in seguito a questo la necessità di un mezzo per il trasporto di più veicoli, un Daf 120 q.li con allestimento per il soccorso di tre vetture.

 

                                                     

 

Per cercare di restare sempre all'avanguardia nel 2012 uno dei due Renault Mascot venne sostituito da un nuovo mezzo un Daf 120 q.li con allestimento scarrabile.

 

                                            

 

Il lavoro continua ed aumenta, ma aumentano anche i centri commerciali con i loro parcheggi sotterranei, non accessibili a i nostri mezzi e dato il numero di interventi al loro interno decidiamo di dotarci di una jeep Isuzu allestita a carro soccorso con forche per poter accedere nei vari spazzi bassi e stretti.